Desideri pubblicare comunicati stampa? REGISTRATI GRATUITAMENTE!





lampadina a LED
lampadina a LED

Illuminazione e elettricità: cos'è la luce a LED?

LED significa “Light Emitting Diode” ovvero diodo che emette luce, la sua caratteristica sì che la corrente fruisca in un'unica direzione, avete presente quella che vedete sul vostro display del telefono cellulare o nelle spie dei vostri dispositivi elettronici? Bene! Lo stesso tipo di efficienza e durata è stata applicata alle lampadine permettendo di dare luce a negozi, alberghi, ospedali, discoteche, ristoranti e anche a semplici appartamenti, infatti, negli ultimi anni esse sono diventate molto comuni sia nelle aziende che nelle famiglie alle quali se ne stanno già servendo.

In passato è stata usata moltissimo come illuminazione per indicare l'alimentazione attiva dispositivi elettrici, semafori, luci della bici e altro ma i recenti progressi tecnologici hanno permesso la creazione di lampadine a LED che sostituiscono egregiamente le classiche lampadine, crescendo di continuo in popolarità.

Il loro costo, è superiore a quello di una lampadina normale, ma il vantaggio più evidente di una lampadina LED, è che essa consuma molto di meno che una tradizionale perché esse sono strutturate in maniera completamente diversa e i costi iniziali sono notevolmente ammortizzati nel tempo da una bolletta della luce molto inferiore. Ciò non toglie nulla alla bellezza della struttura che la lampadina LED raggiunge, perché può essere progettata in molte forme differenti e colori, oltre alla luce bianca che si usa per illuminare uffici e case, si può scegliere il verde, il blu, l'ambra è rosso, questo tipo d’illuminazione inoltre, è molto brillante e offrono un'intensità migliore delle lampadine tradizionali.

Il motivo per cui consumano molta meno elettricità è perché perdono molta meno energia per riscaldarsi di quanto non facciano altre lampadine, inoltre, sono molto più efficiente di metodi d’incandescenza a vuoto, praticamente sono per l'85% più efficienti e possono durare fino al 50.000 ore.
I LED possono essere applicati a lampade o per illuminazione generale con diverse forme da piccoli e piatti alla classica forma di una lampadina.
Per sostituire una lampadina, premuniti di una torcia e staccate l'interruttore principale dal quadro elettrico o electrical switchboard che permetterà di eliminare la corrente dell'intero appartamento, per questa ragione dovete fare un lavoro veloce in modo che il cibo nel frigo e nel congelatore non è risenta.

Svitatela quindi la lampadina bruciata e inserite la nuova nell'apposito foro, nulla di più semplice!