Desideri pubblicare comunicati stampa? REGISTRATI GRATUITAMENTE!





Torcia LED per campeggio
Torcia LED per campeggio

Torcia LED per campeggio: come scegliere la migliore per le tue vacanze

Quale torcia led scegliere per il campeggio? Piccola guida utile alla scelta della migliore torcia led per campeggio.  

Dopo un anno di lavoro state per andare in campeggio a rilassarvi ma, effettuando gli ultimi preparativi, ecco che un dubbio vi assale: quale torcia portare? Questa non è davvero una scelta facile, o da sottovalutare, viste le tante offerte attualmente presenti sul mercato, ma possiamo già darvi un utile suggerimento iniziale: la scelta migliore per questo genere di vacanza è la torcia led. Dobbiamo inoltre specificare che la scelta della torcia led da portare in campeggio dipende sempre dalle proprie necessità personali perchè ne esistono davvero di tutti i tipi.  

Cominciamo subito a classificarle per dimensioni.
Dovete tenere a mente come intendente
trasportare la torcia: a mano, per averla sempre con voi quando camminate o intendete piuttosto lasciarla in una borsa o in uno zaino nella tenda? Già questo primo fattore vi aiuta ad indirizzare al meglio la vostra scelta, ma c'è un ulteriore aspetto che tutti devono considerare quando si tratta di scegliere una torcia led e si tratta, ovviamente dell'illuminazione, perché lo scopo principale di questo oggetto è quello di fare luce, quindi si deve tenere conto della quantità di Lumen emessa. Sul mercato sono presenti torce a breve raggio, cioè il loro fascio luminoso riesce a coprire la distanza di qualche metro, e, ovviamente, a lungo raggio; queste ultime riescono ad emettere un fascio di luce capace di illuminare anche a più di 500 metri di distanza.

Ovviamente le seconde sono tra le più indicate per le escursioni notturne mentre le prime sono indicate per illuminare il campo senza disturbare troppo gli altri campeggiatori che magari stanno già dormendo e non amerebbero troppo svegliarsi con un potente fascio luminoso volontariamente o involontariamente rivolto alla loro faccia.

Anche la marca del produttore è un fattore importante, perchè diverse case sono specializzate in alcuni settori, vedi le torce a Led a lungo raggio breve. 
Il materiale con cui è costruita può essere un ulteriore elemento che dovrebbe influenzare la nostra scelta. I telai delle torce di norma sono di plastica, di acciaio o di gomma e possono anche essere colorati, anche se questo è solo un fattore estetico. Consigliamo sempre anche di considerare anche l'alimentazione più consona alle vostre esigenze, vedi batterie di tipo stilo, al litio e ricaricabili, quest'ultima soluzione è sì la più economica, ma in questo caso dovete tenere la torcia sempre ben carica. Guardate sempre la durata della carica, perchè se non è a lunga durata, la vostra torcia Led diventerà presto inutilizzabile, lasciandovi al buio. In conclusione è doveroso ricordare che alla base della scelta della torcia led da portare nella vostra vacanza in campeggio ci deve sempre però essere la propria esigenza personale, cioè: a cosa ci serve la torcia?

Per escursioni notturne o per trovare nell'oscurità le chiavi della macchina nello zaino? Il nostro consiglio in definitiva è quello di farsi trovare sempre pronti, portando con sè non una ma due torce, una a lunga gettata e una torcia a breve/media gettata, in modo da poter avere sempre con sè anche un muletto, cioè una torcia di riserva che è sempre utile per non restare mai al buio.