Desideri pubblicare comunicati stampa? REGISTRATI GRATUITAMENTE!





I cinesi fanno man bassa di attività commerciali

In Italia la presenza del popolo cinese continua ad aumentare costantemente: ogni giorno anche solo uscendo per strada si può notare il proliferare di attività gestite da cinesi sempre più integrate nel tessuto urbano delle nostre città.

Questo fenomeno è sicuramente agevolato dalla dilagante globalizzazione, che punta a farci vivere in un mondo in cui le differenze culturali siano minimizzate a favore della coabitazione pacifica di differenti culture e stili di vita. La comunità cinese all'interno della nostra nazione si presenta a noi prevalentemente con l'acquisto e la gestione di attività commerciali. Gli investitori asiatici sono talmente numerosi che sono presenti online alcune piattaforme che permettono di mettere in contatto direttamente chi desidera vendere un'attività con tutti i possibili acquirenti cinesi, tramite il semplice inserimento di un annuncio. In molti si chiederanno se questo progressivo inserimento nella nostra società sia giusto oppure no: sicuramente ha i suoi vantaggi e i suoi svantaggi.

Innanzitutto molti potrebbero pensare che i cinesi acquisiscano attività in Italia al semplice scopo di sfruttarle, per poi portare i guadagni in patria; tuttavia questo non è necessariamente vero. La caratteristica che maggiormente spicca della loro personalità è lo spirito d'iniziativa e la dedizione al lavoro. Le loro attività commerciali sono aperte quasi 24/7, poiché l'impegno costante fa parte del loro stile di vita. Perché loro ci riescono mentre un italiano no? Forse semplicemente loro si accontentano di iniziare dal basso, di lavorare sodo, di guadagnare poco ma risparmiare responsabilmente. Un atteggiamento che li porta ben presto ad avere una somma di denaro da investire per mettersi in proprio, innescando un circolo che consente loro di crescere sensibibilmente.

Sempre più spesso i venditori italiani offrono prodotti made in China, venduti ad un prezzo piuttosto alto proprio come se fossero stati realizzati qui da noi. Parallelamente, non di rado venditori cinesi propongono prodotti made in Italy a prezzi sensibilmente inferiori. Anche il mito secondo cui le attività cinesi proporrebbero prodotti di qualità inferiore sembra quindi stia progressivamente crollando. Ogni giorno investitori asiatici sbarcano sul nostro mercato, dando un sensibile impulso all'economia.

In molti dicono che sia sbagliato e molti altri sono felici di vendere ai cinesi, perché forse semplicemente vedono opportunità di guadagno che noi non riusciamo a individuare. La chiave è forse nell'imparare a cooperare con loro anziché escluderli.




Galleria fotografica

cinesi e attività commerciali
cinesi e attività commerciali