Desideri pubblicare comunicati stampa? REGISTRATI GRATUITAMENTE!





link building
link building

Seo: la qualità di un buon investimento

Comunicazione, visibilità e marketing > Come in tutti i settori professionali la base, il punto di partenza fondamentale per ottenere dei buoni risultati è rappresentato da un buon investimento. Se si investe poco, infatti, non ci si può aspettare di ottenere molto; un ragionamento, questo, che vale anche per il settore del seo e del social media marketing, vale a dire quei servizi che hanno come obiettivo quello di promuovere un determinato business sul Web. Nel corso degli anni, intorno a queste attività, sono nate una serie di figure professionali le quali mettono a disposizione dei clienti le proprie competenze, al fine di supportare le aziende negli investimenti in Rete. Secondo quanto riportato da un recente studio sviluppato da Search Engine Land, se si cerca di minimizzare gli investimenti non solo non si avrà il risultato sperato, ma spesso si rischiano anche danni di una certa entità. Ad esempio, tutti coloro che cercano di posizionare il proprio sito web affidandosi ad attività di link building fatte solo da collegamenti economici, potrebbero incorrere in una penalizzazione visto che il nuovo algoritmo di Google Penguin, funziona come un vero e proprio filtro antispam. E’ indubbio, ormai, che un’attività di link building che voglia davvero dare dei risultati debba essere costruita nel tempo, da un link builder esperto che sappia distinguere cosa può aiutare e cosa invece può nuocere al vostro sito. Chi lavora nell’ambito del seo da qualche tempo e ha pertanto maturato una certa esperienza è consapevole del fatto che acquistare link facili ed economici non premia, e che se si vogliano davvero ottenere dei risultati duraturi è necessario un investimento e una strategia che mirino a costruire una campagna vincente, fatta di link solidi e di testi e contenuti ottimizzati e a prova di Google Panda. A danneggiare, o meglio a non aiutare un sito nella sua scalata ai vertici dei risultati di ricerca sono infatti anche i testi di bassa qualità, contenuti senza un minimo di pertinenza e di utilità che oltre a non aiutare il posizionamento possono addirittura danneggiare il sito. Danni ancor più consistenti si possono avere se si decide di realizzare un sito a basso costo; ricordate sempre che un sito anche se gradevole dal punto di vista estetico non lo è necessariamente lato seo. Lo stesso si può dire per il social media marketing che non può assolutamente essere considerata come un’attività improvvisata, in quanto richiede studi e una certa dose di competenza e di esperienza.