Desideri pubblicare comunicati stampa? REGISTRATI GRATUITAMENTE!





Cerignola
Cerignola

Cerignola tra taralli e relax

Sappiamo ormai tutti che entrare in un centro benessere non è solo per il mondo femminile. Chiunque voglia godere di una rilassante, antistress e allo stesso tempo rigenerante seduta, può sperimentare personalmente ciò che uno di questi centri offre per diventare più sani e sentirsi meglio in tutti i sensi.

Farlo durante una vacanza in Puglia, la rende sicuramente molto più completa e difficile da dimenticare, rendendosi conto di quanto sia importante dedicarsi a se stessi e al proprio benessere anche al rientro nelle città . Puglie, solo il nome ci fa visualizzare paesaggi impagabili, ricchi di tutto, sabbie candide, acque turchesi, boschi di ulivi, masserie, e immancabili, le offerte dei centri benessere in Puglia svariate e sparse su tutto il territorio. E nella curiosità e desiderio di conoscere e perlustrare questa bella terra, non può mancare Cerignola, in provincia di Foggia, situata nella Valle dell’Ofanto, sul Basso Tavoliere, si presenta con la sua torre Alemanna, unica fortezza dell’Ordine dei Cavalieri Teutonici ancora esistente nel Mediterraneo. Centro normanno di notevole importanza, nel 1400 divenne feudo della nota famiglia Caracciolo. La sua ottima posizione, portò all’insediamento di diversi ordini monastici, che costruirono conventi e cappelle, tra questi risalta il Santuario di Ripalta, in cui si venera una delle più belle icone pugliesi, la “Theotokos”.
Non può mancare una “chicca” gastronomica, le famose è “scaldatelle”, denominazione tipica della zona, taralli bolliti, composti di farina di grano, olio, uova e semi di finocchio.