Desideri pubblicare comunicati stampa? REGISTRATI GRATUITAMENTE!





centro storico di Torino
centro storico di Torino

Il centro storico di Torino

Il centro storico di Torino è un concentrato di bellezze artistiche ed architettoniche senza paragoni: piazze, strade, palazzi e monumenti accolgono il turista che accorre a visitare questa meravigliosa città. Torino è una città regale: imponente e superba che offre ancora importanti testimonianze del suo glorioso passato. Nonostante non ne abbia la fama, Torino ha un patrimonio artistico ben conservato e di grande valore, grazie anche ai numerosi architetti che hanno contribuito a ridisegnare il suo profilo urbanistico, come Filippo Juvarra. Il centro storico conserva ancora le tracce dell’antico castrum romano che ha dato origine alla città. Quello che un tempo era il Decumano massimo è ora inglobato nel Palazzo Madama.

 

Il fulcro della città è Piazza Castello, che ne rappresenta il cuore pulsante. Realizzata nel 1584 da Ascanio Vitozzi, Piazza Castello è un altro dei simboli di Torino e fu  abbellita e ridisegnata proprio da Filippo Juvarra nel corso del Settecento. Qui sorge Palazzo Madama e molti palazzi di grande pregio: Palazzo Reale, la Biblioteca Reale, l’Armeria, il Palazzo della Giunta Regionale, quello del Governo ed il Teatro Regio, risalente al 1700.

Al centro di Piazza Castello sorge Palazzo Madama, che oggi ospita uno dei più ricchi Musei Civici di Arte Antica dell’Italia. Anche questa struttura fu modificata e ristrutturata dall’architetto Filippo Juvarra, nel suo periodo di permanenza in città. La facciata di Palazzo Madama, del Settecento è assolutamente splendida. Come scriveva Guido Gozzano, Palazzo Madama è una sintesi della storia e della cultura della città: non a caso è Patrimonio dell’Unesco. Sempre al centro di Piazza Castello si trova Palazzo Reale, una delle residenze sabaude tra le più importanti.

 

Il suo progetto risale alla fine del Cinquecento e per molti anni ha rappresentato il centro politico della dinastia sabauda. Anche quest’edificio è Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Poco più avanti, sempre nel Centro Storico della città si trova il Palazzo Carignano, meraviglioso esempio dell’architettura barocca. Ospitò il primo Parlamento, proprio nel periodo in cui Torino era capitale d’Italia. L’edificio sorge su Piazza Carignano ed è affiancato dalla Chiesa di San Filippo Neri e dal Palazzo dell’Accademia delle Scienze, presenta degli interni bellissimi con affreschi e decori  a stucco.

 

Il centro storico di Torino brulica di vita, di bellezza e di cultura. Sono numerosi gli alberghi e i residence nel capoluogo piemontese in grado di accogliere qualsiasi tipologia di turista. Tra le varie strutture ricettive possiamo citare ad esempio il Residence Torino Menabrea.

 

Nel Palazzo dell’Accademia delle Scienze c’è il Museo Egizio: il più grande dopo quello del Cairo. Come non visitare gli splendidi portici del Cinquecento che accolgono alcuni dei negozi tra i più rinomati della città? Qui è possibile visitare i caffè storici, con gli interni e l’architettura rimasta immutata nel corso del tempo.