Desideri pubblicare comunicati stampa? REGISTRATI GRATUITAMENTE!





turismo green
turismo green

Assegnati gli oscar del turismo sostenibile

 

Il turismo sostenibile sta trovando ampio spazio nel panorama italiano e rappresenta ormai la maniera migliore per scoprire le bellezze e le tradizioni del nostro paese, rispettando peraltro l’ambiente. Valorizzare il turismo di casa nostra è divenuto oggi più semplice, visti i numerosi voli aerei low cost garantiti da compagnie come la Meridiana, Volotea e Ryanair.

All’ultima edizione del Bit di Milano, Legambiente ha assegnato quelli che sono gli Oscar dell'Ecoturismo, ovvero le migliori strutture turistiche del 2012. La premiazione si è svolta proprio nel giorno di San Valentino, proprio per per ricordare il motivo per cui tutti sono "Innamorati dell'Italia" per i suoi centri storici, le città d'arte, le aree protette, i paesaggi ed i prodotti gastronomici di qualità.

Legambiente ha premiato ben 32 strutture per il loro impegno eco-sostenibile, dimostrando come si possa fare green economy nel pieno rispetto dell'ambiente, valorizzando territori, risorse locali e rilanciando al tempo stesso l'economia, in barba a chi continua a sostenere che puntare all’ecologia è troppo costoso ed antieconomico.

Quest'anno gli Oscar dell'Ecoturismo sono stati suddivisi in 5 categorie:


L'oscar per la qualità della gestione è stato assegnato a 7 strutture:

·         Agriturismo Alture di Polazzo (GO);

·         Hotel Bristol di Sottomarina di Chioggia (VE);

·         Hotel Toscana di Alassio (SV);

·         Camping Adriatico di Pinarella di Cervia (RA);

·         EcoHotel Roma;

·         Agriturismo Terra di Vento di Montecorvino Pugliano (SA);

·         Ecoresort Le Sirenè di Gallipoli (LE).
 

L'oscar per l'alimentazione sana e la qualità enogastronomica è stato assegnato a 6 strutture:

·         Hotel Le Tegnùe di Sottomarina di Chioggia (VE);

·         Hotel Villa Claudia e l'Hotel Luxor di Bellaria Igea Marina (RN);

·         Ristorante Colpa d'Alfredo di S.Vito di Ostellato (FE);

·         Calypso Art Hotel di Paestum (SA).


L'oscar per l'impegno sociale è stato assegnato a 4 strutture:

·         Hotel Diana di Ravenna per l'ospitalità e l'aiuto alle famiglie colpite dal terremoto in Emilia;

·         Ogliastra Diving di Bari Sardo (Ogliastra) per le attività di immersione riservata ai disabili;

·         Albergo Diffuso Altopiano di Lauco (in Carnia) per l'ospitalità fornita al campo di volontariato per ragazzi under 18;

·         Camping Laconella di Capoliveri (Isola d'Elba) per i corsi gratuiti di educazione ambientale organizzati per i piccoli ospiti.


L'oscar per l'eco-sostenibilità è stato assegnato a 12 strutture, attente ad interventi diretti al risparmio e alla produzione energetica da fonti rinnovabili realizzate nel 2012:

·         La Cascina Rodiani di Drezzo (CO);

·         Hotel Derby Exclusive di Milano Marittima;

·         Hotel Schiller e l'Hotel Loretta di Cervia (RA);

·         Camping Florenz di Lido degli Scacchi (FE);

·         Camping Spina di Lido di Spina (FE);

·         Agriturismo "Alla Casella" di Porotto (FE);

·         Hotel Dory di Riccione (RN);

·         Albergo Aquila di Viserbella di Rimini;

·         Relais del Colle di Ripatransone (AP);

·         Hotel Oasi di Cala Gonone/Dorgali (NU);

·         Rifugio d'Ogliastra di Jerzu (Ogliastra).


L'oscar per la promozione del territorio è stato assegnato a 3 strutture:

·         B&B Orto di Balù di Bienno (BS);

·         Hotel Progresso di San Benedetto del Tronto (AP);

Osteria Arcadia di Santa Giulia di Porto Tolle (RO).




Galleria fotografica

turismo sostenibile
turismo sostenibile
turimo ecologico
turimo ecologico