Desideri pubblicare comunicati stampa? REGISTRATI GRATUITAMENTE!





pitiriasi rosea
pitiriasi rosea

Epidemie di pitiriasi rosea

La pitiriasi rosea provoca estremo disagio in coloro che ne soffrono in quanto può essere molto doloroso e può provocare molto prurito. Il dolore tende a sentirsi come se fosse sulla superficie della pelle in caso di eruzione cutanea. Il prurito, molto simile a un’ eruzione cutanea, può ridursi temporaneamente quando ci grattiamo ma sicuramente tornerà poco dopo in quanto questo prurito generalmente peggiora quando si aumenta il flusso di sangue. Tutto ciò che può aumentare il flusso sanguigno può quindi innescare il prurito di pitiriasi rosea, questo include il calore e lo sforzo fisico.

La pelle si infiamma e si solleva. La pitiriasi rosea assomiglia molto alla tigna o ad altre infezioni fungine ma non è di origine fungina. La pitiriasi rosea generalmente non lascia alcun segno a meno che la persona durante la malattia non si sia lesionata volontariamente la pelle tramite delle graffiature. Alcune persone hanno notato che macchie più scure o più chiare restano sulla loro pelle dopo la guarigione ma che queste non sono permanenti. Individui dalla pelle più scura sono più inclini ad avere macchie chiare e persone dalla pelle chiara sono più inclini alle macchie più scure.

La pitiriasi rosea non è una grave malattia. Essa può influenzare il proprio aspetto in modo sfavorevole ma non è una condizione della pelle pericolosa e maligna, non ha alcuna conseguenza eccezionale, non contribuisce in alcun modo a futuri casi di cancro ed è generalmente una malattia con finale positivo senza particolari conseguenze. La maggiore preoccupazione per quanto riguarda la pitiriasi rosea sta nella sua capacità di diffondersi in forma di un'epidemia a grandi gruppi di persone in spazi condivisi.

Questo può includere persone in un contesto militare, squadre sportive ed in altre condizioni di vita simili. Questa potenzialità non è del tutto chiaro tuttavia casi di questa diffusione dell'epidemia sono noti ma abbastanza rari.