Desideri pubblicare comunicati stampa? REGISTRATI GRATUITAMENTE!





fitness
fitness

Vita sedentaria e fitness, un problema e una soluzione!

Anche quest’anno sta volgendo al termine e già c’è chi inizia a prefissarsi i buoni propositi per il nuovo anno. Tra i progetti più gettonati risbuca sempre l’iscrizione in palestra, obiettivo costantemente posticipato dai più pigri. Anche nell’ambito del fitness ci sono gli estremi, ovvero chi presta la massima cura al mantenimento del fisico e chi, vittima di un’attività sedentaria, si vede costretto ad iscriversi ad un corso di fitness.

Ci sono anche moltissimi soggetti che soffrono di sindrome metabolica, spesso curata con la somministrazione di diversi farmaci. Oggi però ci sono delle attività fisiche specifiche, studiate appositamente per chi soffre di disordini metabolici. Giovanni Ronzani, direttore dell’unità di dietetica e nutrizione clinica all’ospedale di Montecchio Maggiore (VI), ha dichiarato: «L’attività fisica moderata, abbinata a un regime dietetico corretto, è il miglior antidoto contro ogni disfunzione del metabolismo ed è più efficace della terapia farmacologica».

Solo in Italia ci sono più di cinque milioni di pazienti affetti dalla sindrome metabolica, ma non solo, c’è un altro dato che fa scattare il campanello d’allarme: si conta che un bambino su dieci sia obeso. Attualmente ci sono solo un centinaio di centri specializzati in cui praticare corsi di fitness mirati alla cura di queste patologie. Queste strutture si occupano prevalentemente della diagnosi e di effettuare un’attenta anamnesi del soggetto, dalla quale sviluppare poi un programma settimanale da seguire in modo costante.

Gli esercizi prescritti, principalmente da svolgere a corpo libero, si possono spesso praticare anche in casa, senza il supporto di un personal trainer. Oggi il sedenteriarismo è una vera e propria piaga, che è diventata uno stile di vita molto diffuso. È fondamentale quindi scegliere i migliori corsi fitness per il nostro corpo. Basta davvero uno sforzo minino e un po’ di continuità per prendere in mano la propria vita e rimettersi in forma.