Desideri pubblicare comunicati stampa? REGISTRATI GRATUITAMENTE!





occhio di pernice
occhio di pernice

ESTATE 2017: SCEGLI I SANDALI CHE FANNO PER TE

Che estate sarebbe senza un nuovo paio di sandali? Le belle e calde giornate estive, infatti, richiedono di metter via le scarpe chiuse e dare spazio ai colori e ai modelli più divertenti, comodi e stravaganti di sandali alla moda.

Le novità dell’estate 2017

Una curiosa tendenza che si è già affermata in primavera è quella che vuole il sandalo indossato con calze o collant. Certo, in estate diventa davvero un atto di coraggio indossare un paio di calze ma per la moda qualche sacrificio va pur fatto. I sandali dell’estate 2017 sono esageratamente alti, le suole si allungano ma al tempo stesso sono capaci di mantenere una certa leggerezza. I materiali usati sono diversi, si spazia dal sughero al pvc, passando per un gioco che unisce legno e raso.

Il tacco a spillo ha sempre il suo fascino

Tra i sandali da avere in scarpiera non può mancare il paio con un tacco a spillo alto, altissimo. Sempre di moda e sexy. I modelli dell’estate 2017 hanno un cinturino sottile da legare alla caviglia e una fascetta sottile che avvolge delicatamente il piede. Un gioco d’equilibrio per le serate più esclusive. Ma per chi non vuole rinunciare allo stile e nemmeno alla comodità è possibile scegliere un modello molto diverso ma altrettanto carino. È quello retrò, sandali peep-toe, anche questi con cinturino da legare alla caviglia, e con una zeppa comoda, per favorire l’equilibrio nonostante il tacco alto. Tra i must have di questa stagione stive 2017 anche il modello da gladiatore, caratterizzato da lunghissimi lacci da avvolgere lungo la gamba. È possibile scegliere tra i modelli rasoterra e quelli con il tacco alto. Un’idea che non scontenta nessuno.

Basse sì, ma con stile

Per chi non ama i tacchi alti la soluzione per essere chic c’è e si chiama slides. Quasi pantofole, comode ma molto, molto chic. Perline, cristalli e paillettes sono i caratteri distintivi di queste calzature che non passeranno inosservate nel corso di feste e appuntamenti estivi. Tornano anche gli zoccoli, i mule. Di rigore la fantasia: divere le texture, i colori, i materiali. Comodi e versatili, rispondono con prontezza e tutte le esigenze.

Piedi in bella mostra

Scoprire i piedi dopo il lungo inverno è una vera e propria liberazione. Ma siamo sicure di essere pronte alla sfida? Morbidi, curati, così devono presentarsi a un osservatore attento e allora cosa fare? In realtà la cura del piede deve essere una caratteristica di tutto l’anno, correre ai ripari è sempre un po’ rischioso ed è bene tenere presente che curarli non vuol dire solo occuparsi della loro bellezza ma anche della loro salute. Per le ritardatarie, però, ecco qualche piccolo suggerimento.

Consigli per piedi da scoprire

Le scarpe chiuse e gli smalti pesanti, che impediscono all’unghia di respirare bene, sono spesso causa di patologie come micosi e traumi ungueali. Le calzature, in particolare, possono causare problemi di unghie incarnite e funghi non solo dell’unghia ma anche della cute.

Inoltre, se troppo strette e rigide possono favorire l’insorgere del fastidioso occhio di pernice, nemico giurato dei sandali, una patologia su cui si concentra un interessante articolo pubblicato dal portale AlMeglio.it, dedicato alla salute e al benessere. È bene fare attenzione al contatto con superfici umide, come quelle di palestre e piscine, con i piedi scalzi. In questo modo è facile entrare in contatto con germi e sviluppare micosi.

Sì alle passeggiate, ma con scarpe adeguate e sulle superfici giuste. Il bagnasciuga, ad esempio, è da evitare perché stressa molto la pianta dei piedi. In estate, poi, è bene utilizzare la crema solare anche sui piedi, per evitare fastidiose scottature. Indispensabile, durate tutto l’anno, idratare con un’apposita crema la cute. In questo modo in estate sarà possibile mettere in mostra piedi curati e fasciati da splendidi sandali.