Desideri pubblicare comunicati stampa? REGISTRATI GRATUITAMENTE!





packaging digitale
packaging digitale

L'arte della cartotecnica e packaging digitale

L'arte della cartotecnica e packaging digitale viene resa possibile grazie alla stampa digitale che sta avendo sempre più successo in questo settore. Un'alternativa rispetto alla stampa tradizionale che sta affrontando il mercato dando una nuova definizione del concetto di “comunicazione” come Packaging Digitale. Da qui ovviamente sono nati tanti vantaggi grazie alla stampa digitale su cartone, uno fra tutti l'assenza di impianti di stampa e quindi l'eliminazione dei costi, anche alti, di fustellatura e piega. Non solo costi molto più bassi ma anche tirature minime.

Il Packaging Digitale infatti si presta per diversi scopi, e può essere utilizzato come imballo e come espositore dei propri prodotti presso i punti vendita. In questo modo è possibile capire se il pubblico, ad esempio, gradisce un nuovo prodotto. Oggi sono davvero molte le aziende che si affidano al Packaging Digitale per promuovere i propri prodotti, parliamo quindi di un validissimo tester per i messaggi promozionali, oltre che un modernissimo sistema di pubblicità all'interno di fiere e spazi espositivi.

L'arte della cartotecnica

La cartotecnica è sicuramente un'arte insieme al packaging digitale. Oggi si possono creare delle vere e proprie opere d'arte che sono in grado di ammaliare i clienti con messaggi pubblicitari che arrivano direttamente a colpire, anche i punti deboli dei clienti stessi, facendo leva sulle emozioni, sulle loro debolezze, persino sui propri desideri ed istinti. Quante volte le persone acquistano un prodotto attirati dalla confezione.

Si punta molto infatti sugli espositori e sulle confezioni d'autore, ovvero sulla particolarità, sulla cura, sui colori, e soprattutto sulle immagini che racchiudono il "messaggio" e non solo il prodotto. Sono tante le aziende, anche online, che lavorano al fine di poter creare le migliori idee in grado di racchiudere i prodotti così come i clienti si aspettano. Il pensiero è infatti che il prodotto prima di essere venduto deve essere esibito.