Desideri pubblicare comunicati stampa? REGISTRATI GRATUITAMENTE!





piscina fuori terra
piscina fuori terra

Perché scegliere una piscina fuori terra: tutte le info.

Una piscina privata, è un elemento che sta diventando sempre più popolare grazie alle opportunità di divertimento e socializzazione che essa offre, è in realtà un investimento tra i migliori che voi potreste fare per la vostra famiglia, soprattutto se vivete in una zona calda e amate rinfrescarvi o passare il tempo con amici senza spostarvi da casa vostra.

Fondamentalmente la scelta è fra due tipi di piscine, quelle interrate e quelle fuori terra.

In questo particolare contesto, verranno esposti i vantaggi delle piscine fuori terra, le quali sono elementi molto validi, per non dire ancora migliori delle piscine interrate. Innanzitutto, esse sono popolari per la facilità d’installazione e manutenzione, molto più semplice ed economico di quelle interrate, basti pensare al livello dell'acqua che rimane rialzato e protetto dalla piscina stessa, impedendo in questo modo ad animali domestici l'accesso alla piscina stessa. Anche foglie e detriti, vengono fermati dalle pareti stesse della piscina ed essa rimane più pulita.

Un più alto livello di sicurezza è offerto dalle piscine fuori terra, perché esse sono molto meno accessibili ai bambini che quelle interrate, molto pericolose per i più piccoli che amano scorrazzare senza guardare dove mettono i piedi.
L'istallazione di una piscina fuori terra non richiede l'intervento di un professionista perché sono così semplici da installare che chiunque può approntarla nel giro di poche ore, non richiede che il terreno sia scavato, o che vengano richiesti permessi speciali, basta solo ripulire l'area, coprirla con un telo e seguire le istruzioni che si limitano a uno scheletro di alluminio cui collocare la piscina e aprirvi l'acqua da una pompa per farla riempire.

Un altro aspetto vantaggioso di tali piscine, è il prezzo economicamente inferiore, da considerare che esse costano meno di un quarto di quelle interrate e diventano quindi possibili anche per coloro che non possono permettersi un budget illimitato, includendo la scelta tra differenti formati tra cui quello di grandi dimensioni che può ospitare l'intera famiglia.
È possibile, trasformare il tuo tempo e i tuoi momenti liberi in pause di libertà e comfort rimanendo all'interno della tua casa, soprattutto per coloro che non possono permettersi delle continue vacanze, questo rimedio potrà in qualche modo sopperire alla mancanza.

Non è da dimenticare che questo strumento, richiede delle responsabilità nella manutenzione e igiene della stessa, ma certamente ne vale la pena e non vi accorgerete neanche di non essere andati in vacanza quest'anno.

Pulizia di base di una piscina fuori terra

Una piscina, è veramente un bene prezioso, che può trasformare le giornate estive e afose in un passatempo piacevolissimo.
Bisogna considerare, che questo tipo di struttura, esige la massima igiene, è completamente impensabile di immergersi in un'acqua torbida, con anche che crescono e foglie galleggianti. Non bisogna essere degli esperti per prendersi cura adeguatamente della pulizia della propria piscina, bisogna prestare la dovuta attenzione e mantenere un'acqua cristallina che possa ospitare delle persone senza pericolo di malattie provocate da batteri.
Una delle cose importanti da considerare, è il pH, se esso non sia dosato nella misura adeguata, tutte le altre sostanze chimiche non funzioneranno come dovrebbero. Esistono dei kit che permettono di misurare il pH dell'acqua e i cloro, questi elementi tendono a diminuire con l'andare del tempo a causa dell'evaporazione dell'acqua e la necessaria aggiunta, oppure a causa della pioggia.
Solitamente, una super clorazione è necessaria alla riapertura nella stagione calda, con l'aggiunta di altre sostanze chimiche preparerà velocemente l'acqua della piscina, poi sarà sufficiente mantenere il giusto equilibrio di cloro nell'acqua.
Una pompa a sabbia, o di altro tipo, filtrerà continuamente l'acqua mantenendola pulita, un timer sulla pompa doserà i tempi di accensione ed eviterà di dimenticarsene.

Accorgimenti e consigli per l’utilizzo di piscine fuori terra

Giornalmente, va passata una retina sulla superficie dell'acqua per eliminare foglie e insetti che possono cadere sulla superficie, e la sera o quando non si usa, va coperta con un telone che impedirà ai detriti di depositarsi e manterrà l'acqua temperata.
Purtroppo a volte le persone dimenticano che un bagno in piscina fuori terra non sostituisce una sana doccia e s’immergono senza prima di essersi lavati adeguatamente. Non permettete questo tipo di libertà, dovrebbe essere sottinteso che si accede alla piscina solo dopo una doccia, ma se necessario ricordartelo in modo scherzoso ma risoluto obbligateli a lavarsi. Anche l'uso di oli o altre sostanze che rimarrebbero appiccicate alle pareti o ai corpi degli altri bagnanti dovrebbero essere evitate, semplicemente adottate le misure igieniche che prendete normalmente.

Molte persone, amano concedere ai propri animali domestici di accedere alla piscina e nuotare insieme con loro. Questo è sconsigliato, gli animali domestici, dovrebbero rimanere nei propri spazi, anche se essi vivono con noi, portano di solito con essi dei parassiti rendendo l'ambiente antigienico.
Anche l'uso di ciabattine di plastica impedirà la trasmissione di eventuali disturbi della pelle tra un bagnante e l'altro.
Assicuratevi infine le persone le quali hanno in atto qualsiasi tipo d’infezione, abbiano l'accesso solo dopo completa guarigione.