Desideri pubblicare comunicati stampa? REGISTRATI GRATUITAMENTE!





zanzariere pet screen
zanzariere pet screen

Le zanzariere sono incompatibili con i nostri amici cani e gatti?

Le zanzare e i piccoli insetti che entrano nella nostra casa soprattutto con l’inizio della bella stagione, sono sempre una seccatura. Soprattutto se si hanno bambini piccoli, le fastidiose punture di insetto possono creare qualche antipatico problema che è meglio evitare provvedendo a prevenirlo e a contrastarlo con delle soluzioni adatte allo scopo.

Evitando zampironi puzzolenti, piastrine inefficaci e spray che ammorbano l’ambiente, l’unica alternativa valida e totalmente naturale è rappresentata dall’installazione di zanzariere sulle nostre finestre e porte finestre.
La presenza della zanzariera consente di arieggiare comunque l’ambiente perché si lascia aperta la finestra ma evita, nel contempo, l’accesso a tutti gli insetti all’interno della nostra abitazione.
Fin qui il ragionamento è alquanto noto ai più, ma cosa fare se insieme a noi vive un gattino oppure un piccolo cagnetto da compagnia?

C’è chi ha fatto installare una comune zanzariera pensando di aver risolto il problema degli insetti e che ha potuto successivamente constatare che il proprio gattino si è divertito a ‘farsi le unghie’ provocando tagli e squarci che hanno reso vano lo scopo per il quale si è montato questo infisso protettivo. Problema ancor più evidente quando c’è la presenza di uno spazio esterno come un giardino oppure un balcone o terrazzo dove il nostro piccolo compagno ha l’abitudine di andare e che diviene per lui irraggiungibile dopo aver posizionato la zanzariera. Appare evidente il fatto che la comune zanzariera risulti incompatibile e che può essere addirittura superflua se il gattino o il cagnolino ha provocato tagli o squarci da dove continuano a penetrare zanzare ed insetti vari. Possibile che non ci sia una adeguata risposta atta a eliminare il problema?

Una soluzione che ha un nome: pet screen

Esiste una soluzione che permette di mantenere integra l’efficacia della nostra zanzariera e che, nello stesso momento, si rivela più che resistente ai graffi dei nostri piccoli amici da compagnia presenti in casa come gatti e cagnolini: le zanzariere pet screen. Si tratta di una speciale zanzariera antigraffio compatibile con la presenza di animali domestici e che è formata con una fibra di vetro plastificato refrattario a tentativi di arrampicate e a graffi provocati dai nostri gatti.
Questo telo di ultima generazione è la soluzione al problema e si rivela adatta alle zanzariere aventi una struttura a telaio fisso ad anta scorrevole od apribile. 

Coloro che hanno l’esigenza di accontentare il proprio animaletto di continuare ad avere la possibilità di uscire e di rientrare dall’interno dell’abitazione all’esterno, per via della presenza di uno spazio aperto come un giardino, un balcone o anche un terrazzo, può far dotare le zanzariere pet screen di gattaiola, ossia di un pannello da anta basculante che si applica sulla parte inferiore e che consente al nostro gattino, di andare liberamente dove è abituato senza alcuna limitazione. 

Il PVC, ossia il Cloruro di Polivinile, che forma la zanzariera pet screen è un materiale sintetico privo di alcun rischio alla salute e quindi che non presenta alcuna controindicazione.